Si è aperto ieri, 20 settembre 2018, il Bando Fondo Rotativo che prevede prestiti a tasso zero per l’acquisto di macchinari.

La partecipazione al Bando è riservata alle imprese toscane.

Sono ammissibili investimenti in macchinari a tecnologie avanzate nei settori industria, artigianato, commercio, turismo e servizi.

Il bando è aperto anche ai liberi professionisti.

L’aiuto consiste in un finanziamento a tasso zero della durata di sette anni, di cui i 18/21 mesi di preammortamento, per cui la prima rata dovrà essere rimborsata dopo quasi due anni.

Non vengono richieste garanzie.

Gli interventi ammissibili vanno da un minimo di 40.000 euro a un massimo di 200.000 euro.

Il finanziamento a tasso zero copre dal 50% al 70% dell’investimento a seconda della tipologia dei macchinari.

In caso di interesse, per le prime verifiche di fattibilità inviateci:

  • la visura camerale
  • l’ultimo bilancio approvato
  • una breve descrizione dell’investimento (macchinari che dovete acquistare e importo stimato)

Esamineremo per voi, gratuitamente e senza impegno, se sussistono le condizioni base per presentare la domanda!