Pubblicato il bando Bando Isi Inail 2018, per la concessione di contributi a fondo perduto per le aziende che investono in salute e sicurezza sul lavoro.

Per la Toscana sono stati stanziati 25.184.590,00 euro, suddivisi in 5 assi:

Asse 1.1 – Progetti di investimento: 12.888.321,00 euro

Asse 1.2 – Adozione modelli organizzativi: 137.948,00 euro

Asse 2 – Riduzione rischio movimentazione manuale dei carichi: 1.879.578,00 euro

Asse 3 – Bonifica da materiali contenenti amianto: 6.963.364,00 euro

Asse 4 – Progetti di imprese operanti in specifici settori di attività: 1.526.269,00 euro

Asse 5.1 – Progetti per le imprese agricole: 1.519.540,00 euro

Asse 5.2 – Progetti per i giovani agricoltori: 269.570,00 euro

Per gli Assi 1,2 e 3 sull’importo delle spese ammissibili è concesso un finanziamento in conto capitale nella misura del 65% da un minimo di 5.000,00 a un massimo di 130.000,00 euro.

Per l’Asse 4, è concesso un finanziamento in conto capitale nella misura del 65%: il finanziamento massimo erogabile è pari a 50.000,00 Euro e il finanziamento minimo ammissibile è pari a 2.000,00 Euro.

Per l’Asse 5.1 e 5.2, il contributo massimo erogabile è pari a 60.000,00 Euro e il minimo è pari a 1.000,00 Euro; è concesso un finanziamento nella misura del 40% delle spese ammissibili per la generalità delle imprese agricole (Asse 1), mentre del 50% per i giovani agricoltori (Asse 5.2).

Modalità di presentazione della domanda

A partire dalla dall’11 aprile 2019 e inderogabilmente fino alle ore 18:00 del giorno 30 maggio 2019 sul sito www.inail.it sarà possibile avvalersi di una procedura informatica che consentirà di  effettuare simulazioni relative al progetto da presentare, verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità ed effettuare la registrazione della propria domanda tramite il tasto “INVIA”.

Dopo le ore 18:00 del 30 maggio 2019 le domande salvate non saranno più modificabili.

Dal 6 giugno 2019 i soggetti destinatari che hanno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista e hanno salvato definitivamente la propria domanda effettuandone la registrazione potranno effettuare il download del proprio codice identificativo necessario per la fase successiva dell’inoltro telematico (click day).

Le date e gli orari dell’apertura e della chiusura dello sportello informatico per l’invio delle domande (CLICK DAY), saranno pubblicati sul sito www.inail.it a partire dal 6 giugno 2019.

Entro 14 giorni dal giorno di ultimazione della fase di invio delle domande on line sul sito www.inail.it verranno pubblicati gli elenchi provvisori in ordine cronologico di tutte le domande inoltrate.

 

CONTATTACI PER UNA VALUTAZIONE GRATUITA DEL TUO PROGETTO!