La metodologia adottata per i nostri servizi di consulenza si basa sul processo di Enterprise Risk Management (standardizzato a livello internazionale) e mira a realizzare un Sistema di Controllo Interno commisurato alle reali esigenze ed obiettivi dell’azienda e costruito su otto componenti fondamentali:

– Analisi dell’ Ambiente Interno;
– Definizione degli obiettivi;
– Identificazione degli eventi critici;
– Valutazione del Rischio;
– Risposta al Rischio;
– Attività di Controllo;
– Informazioni e comunicazione;
– Monitoraggio.

Mediante l’efficiente know-how messo a punto, saranno espletate le seguenti attività:

  • Esame della realtà aziendale, attraverso lo studio dei principali documenti societari e delle  principali procedure interne, con particolare attenzione a quelle di controllo interno ed incontri con figure chiave. A ciò seguirà la  Mappatura del Sistema di Controllo Interno attuale, delle funzioni ed aree aziendali, dell’Organigramma, dei Mansionari e delle Specifiche di processo. La fase successiva consisterà nell’Analisi e Mappatura delle aree sensibili e dei rischi di commissione dei reati previsti dal Dlgs 231/01, attraverso l’innovativo sistema di valutazione del rischio-reato “ERMES” (Enterprise Risk Management Evaluation Series).
  • Definizione e redazione del Modello Organizzativo idoneo alla prevenzione dei reati in generale ed in particolare di quelli previsti dal d.lgs. 231/01. Tale documento, che recepirà anche le Linee Guida in materia fornite dalle  Associazioni di Categoria, includerà proposte attuative concernenti il Codice Etico, il Sistema Disciplinare e l’Organismo di Vigilanza. Sarà altresì possibile la predisposizione di un piano di azioni di miglioramento, orientato ad una più ampia prevenzione dei rischi in generale, e di un piano di adeguamento della struttura aziendale al Modello. Inoltre, grazie all’esperienza del nostro staff, sarà possibile procedere a dei veri e propri processi di Business Process Re-engineering, per abbassare il livello di rischio ed, in generale, migliorare le prestazioni di processi.

    Ricapitolando, i servizi di consulenza offerti, inerenti il 231, consistono in:

  • Realizzazione Modello, servizio finalizzato alla realizzazione del Modello Organizzativo parte generale e speciale, Sistema Disciplinare, Codice Etico, sistema di deleghe, etc.;
  • Business Process Re-engineering, servizio finalizzato alla re-ingegnerizzazione dei processi per ridurre il livello di rischio di ogni processo a livello accettabile;
  • Mantenimento, servizio finalizzato alla manutenzione e aggiornamento del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, in base agli aggiornamenti legislativi ed ai mutamenti organizzativi emersi.

Il Comitato Tecnico-Scientifico – Garanzia di Qualità.
Un “Comitato Tecnico-Scientifico”  sovrintende a tutte le attività di consulenza di QUALITECH; è costituito da eminenti rappresentanti del mondo accademico e professionale a livello nazionale ed è presieduto da un nostro esperto di Risk Management; si riunisce periodicamente per valutare l’andamento “qualitativo” dei servizi erogati, proponendo eventuali azioni di miglioramento o ampliamento dei servizi. Inoltre, sottopone a “Validazione” finale i contenuti dei Modelli Organizzativi realizzati.