L’Asse 5 del bando ISI Inail 2017 si rivolge alle micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli  per l’acquisto di NUOVI macchinari ed attrezzature da lavoro che:

 

  • riducano il livello di rumorosità
  • riducano il rischio movimentazione manuale dei carichi
  • riducano il rischio infortunistico
  • riducano i costi di produzione
  • abbattano le emissioni inquinanti
  • migliorino il  rendimento e la sostenibilità

Le risorse stanziate sono pari a 1.810.950,00 € così suddivise: 

  •  1.592.971,00 per la generalità delle imprese agricole,
  • 217.979,00 per i giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria

Sull’importo delle spese ritenute ammissibili è concesso un finanziamento in conto capitale nella misura del:

  • 40% per la generalità delle imprese agricole
  • 50% per i giovani agricoltori

Il finanziamento è calcolato sulle spese sostenute al netto dell’IVA.

Il finanziamento massimo erogabile è pari a 60.000,00; il finanziamento minimo è pari a 1.000,00.

Il progetto può prevedere l’acquisto al massimo di 2 beni: 

  • 1 trattore agricolo o forestale e 1 macchina agricola o forestale dotata o meno di motore proprio
  • 1 macchina agricola o forestale dotata di motore proprio e 1 macchina agricola o forestale non dotata di motore proprio
  • 2 macchine agricole o forestali non dotate di motore proprio

Ciascuno dei beni richiesti deve raggiungere il punteggio di 120 punti.

Tale requisito viene valutato in fase di verifica del progetto con possibile ammissione parziale per un solo bene nel caso l’altro non raggiunga tale punteggio.

Dal 19 aprile 2018 sul sito www.inail.it sarà possibile accedere a una procedura informatica per effettuare simulazioni relative al progetto da presentare e verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità.

Entro le ore 18:00 del giorno 31 maggio 2018 la domanda inserita deve essere salvata e inviata.

DOPO TALE TERMINE LE DOMANDE NON SARANNO PIÚ MODIFICABILI

Dal 7 giugno 2018 sarà possibile accedere all’interno della procedura informatica per effettuare il download del codice identificativo dei progetti che soddisfano i requisiti previsti per il rilascio (soglia minima e registrazione della domanda tramite il tasto INVIA).

Le regole tecniche per l’inoltro delle domande online (Click Day) saranno pubblicate sul sito www.inail.it almeno una settimana prima della data di apertura dello sportello informatico.

Le imprese potranno inviare attraverso lo sportello informatico la domanda di ammissione al finanziamento, utilizzando il codice identificativo.

le domande saranno collocate in ordine cronologico di arrivo sulla base dell’orario registrato dai sistemi informatici Inail.

 

CONTATTACI PER VALUTARE IL TUO PROGETTO DI INVESTIMENTO!